Fede

Certezza del cuore riguardo a Dio e alle sue parole. Abramo ha creduto alla promessa di una discendenza innumerevole (Gen. 15:5-6; cfr. Num. 22:3-4). L'ufficiale del re credette alla parola di Cristo che gli assicurava la guarigione del figlio (Giov. 4:46-53). La fede produce la dimostrazione di ciò che rimane inaccessibile alla ragione e ai sensi (Ebrei 11:1-3). Essa riposa sulle dichiarazioni della Bibbia (Rom. 10:17), sulla onnipotenza di Dio (Marco 9:23; Giov. 11:40; 1 Cor. 2:5), sulla sua fedeltà (Giov. 4:18-21; 1 tess. 5:24). Essa è il solo mezzo per poter essere graditi a Dio (Ebrei 11:6; Giacomo 1:6-8) e per ottenere le sue benedizioni (Gal. 3:9; Ebrei 6:12). La fede indica altresì l'insieme della dottrina biblica (1 Tim. 1:18-19; Fil. 1:27; Giuda 3,20)

» Glossario Biblico